ARCHIVIO
APPROFONDIMENTI
UNA GOCCIA D’ACQUA È VITA
LETTERA DI SUOR SOPHIE DA BETLEMME

Reverendo Don Egidio, Don Edmondo ed amici parrocchiani tutti, “Una goccia d’acqua ē vita”

So che anche quest’anno come ē vostra consuetudine state preparando questo tempo di attesa con gesti di solidarietā ē di condivisione.

Mi ē venuta in mente una proposta non so se ē d’accondiscendere o mettere da parte. Le due frasi iniziali dicono abbastanza ed ē una risposta alla vostra creativitā ed al vostro desiderio di fare qualcosa di piū. Sappiamo bene che l’acqua ē un elemento indispensabile e preziosa ma che a volte si fa tanto desiderare e sospirare quando si vive in situazioni a volte disperate.

“Dare da bere agli assettati ē una delle 7 opere di misericordia corporale. Per fare fronte a questa realtā ē stata organizzata dalla Creche una piccola manifestazione per le vie principali di Betlemme con i bambini piū grandetti che tenevano in mano una bottiglia d’acqua vuota. La risposta si ē fatta sentire alle 3 del mattino, perchē ē arrivata l’acqua, anche se ogni tanto i rubinetti sono a secco.

Lascio a voi la conclusione. Grazie per tutto quello che fate e che siete. Buone Feste.
Suor Sophie Bouéri, Figlia della Caritā.
torna indietro  versione stampabile