STRUMENTI
PER L'APPROFONDIMENTO E LA PREGHIERA

VOL.14 - PER VIVERE LA QUARESIMA
 

Il presente fascicolo raccoglie quattro testi di Enzo Bianchi, priore di Bose, apparsi su Avvenire in occasione della Quaresima 2002. 

Avvenire del 17 febbraio 2002

Avvenire del 24 febbraio 2002

Avvenire del 3 marzo 2002

Avvenire del 10 marzo 2002.

 

 
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


VOL.13 - IL MONDO HA BISOGNO DI TESTIMONI
 

Nei giorni 12-15 marzo 2012 si sono tenuti in Parrocchia gli Esercizi Spirituali serali

sul tema Il mondo ha bisogno di testimoni. Le meditazioni sono state proposte da:

Don Patrizio Rota Scalabrini, biblista, della diocesi di Bergamo

Mons. Ennio Apeciti, Responsabile delle Cause dei Santi della diocesi di Milano

Don Franco Tassone, già responsabile della “Casa del Giovane” di Pavia e Parroco.

Il presente fascicolo propone i testi – integrali o solamente la traccia – offerti dai predicatori.

 
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


VOL.12 - ESAME DI COSCIENZA - LE BEATITUDINI
 
Confessarsi seguendo la traccia del “Discorso della montagna” significa semplicemente voler misurare la propria esistenza su una delle pagine fondamentali del Vangelo. Da sempre, essa è considerata essenziale per la

definizione dell’identità cristiana e può dunque servire perfettamente a verificare la nostra vita spirituale nel momento in cui tentiamo la delicata e importante esperienza della riconciliazione.

Quando inizia il suo racconto, Matteo non sta a precisare il nome del luogo; si limita a dire che il Signore “salì sulla montagna”: evidentemente, del posto gli interessa soltanto il valore teologico. Nella Bibbia, infatti, il monte è sede sacra dell’incontro fra l’uomo e Dio. …

 
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


VOL.11 - LA CONVERSIONE DI PAOLO 

 

La persona di Paolo e la sua instancabile opera di evangelizzatore e di fondatore di comunità si può comprendere solo a partire dall’esperienza spirituale che gli ha radicalmente cambiato la vita, che lo ha segnato in profondità. Paolo deve tornare continuamente ad essa non per una sorta di nostalgia, ma perché lì trova il DNA del suo essere cristiano ed apostolo; se egli ne parla, non è per soddisfare la curiosità dei suoi interlocutori, dei lettori delle sue missive, ma per motivare il suo modo di intendere la vita cristiana quale un essere di Cristo, con Cristo, in Cristo e per Cristo. …

 
 
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


Vol. 10 - "Come terra riarsa"
 

Testo della lezione-conferenza tenuta in parrocchia il 23 Ottobre 2005 da don Patrizio Rota Scalabrini, docente di Sacra Scrittura nel Seminario di Bergamo e presso la facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale di Milano.

 
 
 
 
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


Vol. 9 - Pregare i Salmi con Cristo nella Chiesa
 

…… La Chiesa non ha deciso autonomamente di utilizzare i Salmi e i cantici biblici, ma li ha ricevuti da Israele attraverso Cristo. Essi sono quindi eredità donatale dal ceppo su cui la Chiesa, albero selvatico, è innestata: Israele.

Ma forse non sarebbe bastato, per la comunità cristiana, l’esempio di Israele per fare propria la preghiera dei Salmi, se non ci fosse stata la mediazione di Gesù. Egli, come ci attesta Luca, era un giudeo della Sinagoga, fedele alla disciplina sinagogale e perciò al ritmo delle “tre ore della preghiera”: cfr. Sal 55,18 («di sera, al mattino, a mezzogiorno mi lamento e sospiro ed egli ascolta la mia voce»); cfr. anche Dn 6,11 (tre volte al giorno si mette in ginocchio a pregare e lodare il suo Dio…). ……

 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


Vol. 8 - I Salmi: introduzione
 
…… I salmi si presentano nella Bibbia come un libretto di pre­ghiere in forma poetica. In essi sono conservate le esperienze religiose dell'antico popolo di Israele. Si distinguono dalla profezia, nella quale Dio interpella l'uomo, e dalla storia, che è innanzitutto informazione. Il popolo d'Israele è il popolo dell'ascolto: anche quando i suoi occhi sono spettatori di fatti che sembrano contraddire le parole di Dio, esso deve continuare a fidarsi di quello che ha udito, per non essere ingannato come E­va. Nei salmi lo Spirito educa l'uomo a rispondere a Dio, a par­lare con lui, a manifestargli quello che c'è dentro il suo cuore: certezze, dubbi, angosce, speranze, gioie. ……
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


Vol. 7 - Dalla disperazione ad una fede più adulta
 

Il presente fascicolo raccoglie le tre lezioni-catechesi tenute da don Enzo Raimondi nella nostra parrocchia, rispettivamente il 20 Ottobre, il 10 novembre e il 15 dicembre 2005 come aiuto per una lettura personale del Libro di Giobbe.

 
 
 
 
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


Vol. 6 - Terra Santa 2005
 
Gli scritti raccolti in questo fascicolo vorrebbero tener vivo il ricordo del pellegrinaggio in Terra Santa svoltosi dal 22 al 29 Agosto 2005.
 

 
 
 
 
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


Vol. 5 - Il miracolo della fede e dell'amore
 

Meditazione dettata da don Patrizio Rota Scalabrini, docente di sacra Scrittura presso il Seminario di Bergamo e la Facoltà Teologica dell’Italia settentrionale (Milano), la sera dell’ 11 Marzo 2004 nella parrocchia di santa Francesca Cabrini in Lodi, in occasione degli esercizi spirituali serali.

 

 
 
 
 
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


Vol. 4 - I discepoli di Emmaus
 

Meditazione dettata da don Adriano Migliavacca, attuale Vicario generale della diocesi di Pavia, la sera del 12 Marzo 2001 nella parrocchia di Santa Francesca Cabrini in Lodi, in occasione degli esercizi spirituali serali.

Il testo, non rivisto dall’autore, è stato trascritto conservando il tono discorsivo originale.

 
 
 
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo


Vol. 3 - Riflessioni sulla Via Crucis
 

Riflessione proposta da don Pino Cipelli, la sera del 12 settembre 2003 nella parrocchia di santa Francesca Cabrini in Lodi, in occasione della presentazione delle prime due formelle (stazione I e XI) della nuova Via Crucis, scultura in bronzo del prof. Mario Rudelli di Milano.

 
 
 
 
 
 

leggi il fascicolo   salva il fascicolo


Vol. 2 - L'apparizione a Tommaso
 

Traccia della riflessione proposta da don Patrizio Rota Scalabrini, biblista del seminario di Bergamo,  la sera del 19 Marzo 2003 nella parrocchia di santa Francesca Cabrini in Lodi, in occasione degli esercizi spirituali serali.

 
 
 
 

 

 

leggi il fascicolo   salva il fascicolo


Vol.1 - Occhi simbolo
 
Meditazione dettata da don Agostino Cantoni, della diocesi di Crema, la sera del 18 Marzo 2003 nella parrocchia di Santa Francesca Cabrini in Lodi, in occasione degli esercizi spirituali serali. Il testo, non rivisto dall’autore, è stato trascritto conservando il tono discorsivo originale.
 
 
 
 
 
leggi il fascicolo   salva il fascicolo